Molti automobilisti di passaggio non si sono lasciati sfuggire l’occasione fermandosi a bordo strada per contendersi le bottiglie rimaste ancora integre. Un parapiglia che ha creato ovviamente disagi al traffico in zona tanto che sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale e i carabinieri.
Ci sono persone che non rinuncerebbero mai ad un aperitivo anche nel bel mezzo della strada. È sicuramente questo il caso dei tanti automobilisti che nelle scorse ore hanno dato vita ad un scena surreale lungo le strade del Padovano non esitando a fermarsi a bordo carreggiata per accaparrarsi una delle bottigliette di Aperol cadute a terra da un camion di passaggio. Come riporta il quotidiano Il Mattino di Padova, tutto è avvenuto lunedì pomeriggio, intorno alle 14, sulla rotatoria di ingresso a una importante strada di comunicazione, la Rovigana, nel territorio del comune di Monselice.
Un camion in transito probabilmente ha preso male la curva con conseguente rovesciamento sull'asfalto di una serie di casse piene di bottiglie di Aperol.
Il contenuto di diverse scatole di cartone è andato irrimediabilmente distrutto ma molte bottiglie invece sono rimaste integre. Una occasione che in tanti non si sono lasciati sfuggire fermandosi e contenendosi le bottiglie piene, complice anche l'autista del mezzo coinvolto che pare non si sia reso conto dell'accaduto perché  ha proseguito la sua corsa come se nulla fosse. Un parapiglia che ha creato ovviamente disagi al traffico in zona tanto che sono dovuti intervenire gli agenti della polizia locale e i carabinieri per evitare altre conseguenze. Fino a che la strada non è stata ripulita la circolazione ha subito pesanti rallentamenti anche a causa  dei vetri rimasti sulla carreggiata.