Il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha indetto un concorso straordinario per il reclutamento a tempo indeterminato del personale docente su posti comuni e posti di sostegno (avviate le procedure anche per un concorso ordinario da oltre 10.000 posti fra quelli comuni e di sostegno) della scuola dell'infanzia e della scuola primaria.
Sia il concorso che le relative graduatorie sono organizzate su base regionale.

Sono ammessi a partecipare al concorso: docenti in possesso di diploma magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, che abbiano svolto, nel corso degli ultimi 8 anni scolastici (dal 2010/2011 al 2017/2018) almeno 2 annualità di servizio specifico, anche non consecutive; docenti in possesso di laurea abilitante in Scienze della Formazione primaria, che abbiano svolto, nel corso degli ultimi 8 anni scolastici (dal 2010/2011 al 2017/2018) almeno 2 annualità di servizio specifico, anche non consecutive. Per i posti di sostegno, oltre ai requisiti del titolo di studio e delle due annualità di servizio, è richiesto anche il titolo di specializzazione sul sostegno. I docenti immessi in ruolo saranno sottoposti, per la conferma dell’assunzione, al periodo di formazione e di prova.
Si richiede inoltre il pagamento di un contributo di segreteria pari a 10,00 euro per ciascuna procedura per cui si concorre (infanzia comune/primaria comune/infanzia sostegno/primaria sostegno).
I candidati potranno presentare la domanda esclusivamente on-line, attraverso il sistema POLIS entro il 12 dicembre.
-> Per leggere il bando integrale clicca qui.

-> Per invio candidature clicca qui.



Risultati immagini per MINISTERO DELLISTRUZIONE CONCORSO STRAORDINARIO PER PERSONALE DOCENTE SCUOLA INFANZIA E PRIMARIA