L’INPS (Istituto Nazionale per La previdenza Sociale) ha ripristinato il Bonus per le donne disoccupate: in quest’articolo vi spieghiamo come richiederlo correttamente.

894012 SEDE INPS

L’INPS, ovvero l’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale ha recentemente pubblicato un un comunicato con il quale annuncia il ripristino di alcuni bonus volti alla facilitazione delle assunzioni per tutte le giovani donne disoccupate. Tali bonus avranno lo scopo principale di sostenere a pieno regine l’inserimento delle donne senza limiti di età e residenti anche nelle aree più disagiate, nel mondo del lavoro.


Dunque destinatarie di questo intervento sono le donne lavoratrici che non hanno un lavoro regolarmente retribuito da almeno sei mesi per le quali l’Inps metterà a disposizione un contributo economico che potrà essere utilizzato per le assunzioni, le proroghe e le trasformazioni di rapporti di lavoro effettuati a partire dal mese di luglio. Il ripristo di tale bonus, permette dunque alle aziende o datori di lavoro in generale di assumere queste donne lavoratrici residenti anche nelle aree svantaggiate indicate nel Decreto Ministeriale 27.03.2008 usufruendo così di una riduzione del 50% dei contributi che ovviamente sono a carico loro. Potranno usufruire di questo sconto per un anno qualora offrano un contratto di lavoro a tempo determinato, per 18 mesi qualora offrano un contratto di lavoro a tempo indeterminato. Nel caso in cui venga modificato il contratto di lavoro da a termine a permanente si potrà ottenere l’erogazione del bonus fino ai 18 mesi.

Ma vediamo adesso, quali sono le aree considerate svantaggiate, ovvero:
– Calabria
– Friuli Venezia Giulia
– Liguria
– Emilia Romagna
– Marche
– Molise
– Piemonte
– Sardegna
– Toscana
– Valle D’Aosta
– Veneto
– Molise
– Lazio
– Liguria
– Sicilia
– Abruzzo
– Lombardia.

Come ottenerlo:

Il ripristino degli aiuti economici è disciplinato dall’art 4, al comma 8 e 11, e dalle legge 28 giugno 2012, n°92.
Chiunque desideri ricevere ulteriori informazioni potrà farlo cliccando sul portale ufficiale dell’INPS disponibile al seguente link.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato)


894012 SEDE INPS