Sono stati pubblicati due bandi di concorso per reclutare nuove risorse per conto del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco riservato al personale che ha prestato servizio volontario ed è presente negli elenchi del VVF.

concorso pubblico vigili del fuoco lavoro

Tutti gli interessati del personale VVF devono però rispettare una serie di requisiti obbligatori per poter accedere ai due concorsi:

possesso della cittadinanza italiana
non avere alcun impedimento ad essere assunti presso una Pubblica Amministrazione e non esserne mai stati licenziati in passato
possesso di una licenza media
avere l’idoneità psico fisica per la mansione da svolgere
non avere ricevuto alcuna condanna penale e non essere sotto processo per un delitto penale non colposo
godere dei diritti civili e politici
Inoltre:
  • non avere tenuto alcun comportamento che vada contro la Costituzione Repubblicana o le Istituzioni Democratiche
  • non essere già in servizio come volontari nelle Forze Armate
  • ottenere un esito negativo su accertamenti per abuso di alcool o sostanze stupefacenti o psicotrope
  • condotta incensurabile
  • iscrizione da almeno tre anni agli elenchi del VVF
  • età inferiore a 40 se sono stati prestati almeno 120 giorni come volontari, età tra 40 e 45 anni se sono stati prestati almeno 250 giorni come volontari, età superiore a 46 anni se sono stati prestati almeno 400 giorni come volontari
  • non avere ricevuto alcuna sanzione disciplinare durante il periodo di volontariato e non essere mai stati espulsi da alcuna Forza Armata

Come Candidarsi:

Tutti gli interessati possono inviare la domanda di iscrizione entro e non oltre il giorno 20 Dicembre 2018 come indicato all’interno del bando di concorso.
Desideriamo ricordarvi che tutti gli annunci di lavoro sono rivolti ad entrambi i sessi, ai sensi delle leggi 903/77 e 125/91 (tranne ove specificato)


concorso pubblico vigili del fuoco lavoro