Il Ministero della Giustizia ha indetto due concorsi rivolti a laureati in giurisprudenza per il reclutamento di 330 magistrati ordinari (vedi bando) e 300 notai (vedi bando).

La domanda di ammissione al concorso per 330 magistratideve essere inoltrata entro il 17 dicembre e contenere l'avvenuto versamento in conto entrata del bilancio dello Stato della somma di 50,00 euro, quale contributo per la copertura delle spese della procedura concorsuale.

-> Per invio candidature clicca qui.


La domanda di ammissione al concorso per 300 notai, corredata di marca da bollo del valore di 16,00 euro, deve essere presentata o spedita entro il 23 dicembre al Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente in relazione al luogo di residenza dell'aspirante, previa compilazione della domanda telematica.
-> Per invio candidature clicca qui.
Risultati immagini per MINISTERO DELLA GIUSTIZIA